Domenica, 26 Gennaio 2020 19:13

27/01/2020 Giornata della Memoria In evidenza

Il 27 gennaio ricorre il Giorno della Memoria, anniversario della liberazione dei sopravvissuti dal campo di concentramento e sterminio di Auschwitz. Quello che avvenne nei campi di concentramento durante la seconda guerra mondiale viene chiamato col termine ebraico Shoah, che signifca “annientamento”, sterminio”.

È importante non dimenticare le sofferenze di allora per saper scegliere di evitare nuove sofferenze oggi, ad altri popoli e ad altre persone, in qualsiasi parte del mondo. Celebrare oggi questa data significa esprimere un atteggiamento di ribellione nei confronti degli atti di persecuzione perpetrati nei confronti di chi è considerato "diverso".