Venerdì, 20 Marzo 2020 10:14

Prime indicazioni operative per le attività didattiche a distanza In evidenza

Emergenza sanitaria da nuovo Coronavirus. Prime indicazioni operative per le attività didattiche a distanza. Diramazione e socializzazione della nota prot, 388 del 17 marzo 2020 del Ministero dell’Istruzione.

Si trasmette per conoscenza e competenza e per tutte le opportune determinazioni, la circolare allegata volta a chiarire e rideterminare le modalità con cui dovrà essere posta in essere, con efficacia e sensibilità professionale, l’attività didattica durante il periodo di sospensione delle lezioni. Si sottolinea la necessità di porre particolare attenzione al grado di coinvolgimento ed interazione con gli studenti pur nella consapevolezza dei limiti che la realtà virtuale frappone nonché alla validità sostanziale piuttosto che formale di quanto verrà agito. Il coordinatore di classe rimane un punto di sicuro riferimento nel disciplinare e coadiuvare i processi della didattica a distanza anche al fine di evitare il sovraccarico a cui si fa menzione, unitamente all’animatore digitale che con il suo team operativo continuerà a dare forza e suggerimenti per dirimere e rimuovere difficoltà telematiche attraverso mirate consulenze on line ed anche in osservanza ai principi di riguardo della privacy richiamati.
Si confida nell’attenzione e nell’importanza che ciascun docente, individualmente dovrà e saprà riporre nel far propri i contenuti della nota in oggetto strettamente e direttamente connessi con l’esercizio del ruolo e della propria funzione.

 

LA DIRIGENTE SCOLASTICA
Prof.ssa Liliana Sciarrini
( Firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3del D. Lgs. n. 39/199)